Francesco Rota

Francesco Rota, interior e product designer, è nato a Milano nel 1966, città nella quale ha aperto il suo studio occupandosi di progettazione nei diversi settori del design: arredi, illuminazione, showroom, uffici, case private e allestimenti. Numerose le collaborazioni a livello internazionale: Alchemy, Arketipo, Bals Tokyo, Barilla, Fiat, Frag, John Richmond, Knoll International, KME Italy, Lapalma, Lema, Living Divani, L'Oreal Paris, Malo, Martini & Rossi, Mercedes Benz, Moroso, Paola Lenti, Oluce, Takano Co.Ltd, Versus.

Tra i suoi lavori citiamo la progettazione degli showroom di Versus e L'Oreal, l'interior design di uffici, showroom e abitazioni per la sede di Milano della Bals Corporation e della Women Celebrities Agency di Parigi. Ha inoltre curato la progettazione e gestione degli spazi per l'esposizione della Nestlè presso il Superstudio+ durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano del 2004.

In occasione della Mostra Internazionale di Architettura di Venezia del 2004, Rota, ha realizzato alcune istallazioni per Daimler Chrysler - Mercedes Benz nelle Corderie dell'Arsenale, mentre l'anno successivo, sempre a Venezia, si è occupato della progettazione della 'Terrazza Martini' per Martini&Rossi alla 62a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica.

Tra le sue realizzazioni più recenti citiamo il divano Space e il set di bicchieri in ceramica Jet per l'azienda giapponese Bals Tokyo presentati in occasione del Salone Internazionale del Mobile di Milano del 2007.

I suoi lavori sono stati esposti in importanti eventi: Reggia di Venaria Reale, Moss_New York, Material Connection_New York, Biennale di Architettura_Venezia, Royal Academy of Arts_Londra, The Merchandise Mart_Chicago, Miami Design Distrisct, Biltmore Fashion Park_Phoenix, Bellerive Museum_Zurich, lo Spazio Opos, la galleria Luisa Delle Piane, lo Spazio Zeus, la Biennale Internazionale Design di Saint Etienne, l'Hannover Messe e la Triennale di Milano.

Premi e riconoscimenti

Francesco Rota ha ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui il 1° premio al concorso ''Life in Motion'' nell'ambito degli International Audi Design Awards e due menzioni speciali, in occasione del 19° Premio Compasso D'Oro 2001 con “Linea”, una chaise longue da interno, e al successivo 20° Premio Compasso D'Oro 2004 con il divano da esterno “Island”.

Da oltre 10 anni è docente per il corso di Master Research Study Program in Industrial Design presso l’istituto Europeo di Design.

Share:   Email / Facebook / Twitter