03/06/2016
Silvana Angeletti è nata a Rieti nel 1969, Daniele Ruzza è nato a Rome nel 1967, entrambi progettisti, laureati in Industrial Design all'I.S.I.A di Roma, nel febbraio del 1994 aprono a Rieti il loro studio di design. Dal 1999 sono associati ADI (Industrial Design Association), dal 2010, insegnano Industrial Design allo IED di Roma e, dal 2012 al 2014, all'Università di Ascoli Piceno...
Salva

Leggi tutto →

27/05/2016

Paolo Imperatori, nato a Milano nel 1972, ha studiato architettura al Politecnico di Milano, lavorando come fotografo per mantenersi agli studi. Nel biennio 1994/95 ha studiato a Oporto, in Portogallo, tramite la borsa di studio Erasmus. Dal 2002 al 2006 ha lavorato nello studio di Vico Magistretti collaborando a progetti di architettura e di design. Ha partecipato alla conferenza internazionale "Chairs" (Helsinki 2006), tenendo una comunicazione sul lavoro di Vico Magistretti...

Leggi tutto →

17/05/2016

Timothy Power si laurea in Architettura al California Polytechnic State University, San Luis Obispo nel 1985; ottiene una seconda laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 2005. E’ iscritto all'Ordine degli Architetti, P.P.C della provincia di Milano nel 2006. Nel 1996 fonda Studio Power, studio specializzato in architettura d'Interni e industrial design...

Leggi tutto →

09/05/2016
Harri Koskinen, nato a Karstula in Finlandia nel 1970. è un designer diplomatosi all’Istituto di Design di Lahti e laureatesi all’Università di Arte e Design di Helsinki. Le sue creazioni abbracciano una vasta serie di prodotti, tra cui: mobili, stoviglie, bicchieri, lampade, portacandele, orologi, stoffe, firmati con i brand di fama mondiale Il successo internazionale di Harri Koskinen è iniziato nel 1996 con la lampada Block, definita un classico del design scandinavo e presente nella collezione permanente del MoMA dal 2000...

Leggi tutto →

05/05/2016
Guidato dall’architetto Oki Sato, nato a Torono in Canada nel 1977, il gruppo di lavoro che si riunisce sotto il nome Nendo rappresenta dal 2002 un’alternativa colta e raffinata al design autocelebrativo. “Nendo” in giapponese significa “creta” e il loro lavoro, nel campo dell’architettura d’interni, dell’arredo e della grafica è appunto duttile e flessibile come creta. Affrontando con personalità e determinazione le sfide della progettazione contemporanea, Nendo ha ottenuto in pochi anni importanti riconoscimenti internazionali...

Leggi tutto →

28/04/2016
Antonio Cordero nasce a Lanzo Torinese nel 1937, si laurea in Architettura a Torino e nel 1962 apre il suo primo studio. Si occupa di progettazione architettonica, tra i suoi lavori più significativi citiamo lo Stadio ''Delle Alpi'' di Torino, nel 1997, l'edificio, con avanzate tecnologie del legno, nel parco della Mandria a Torino e la fabbrica di Staff International a Noventa-Vicenza (1988)...

Leggi tutto →

18/04/2016
Designer tra i più noti e protagonista della stagione d'oro del design italiano tra la fine degli anni Cinquanta e gli anni Settanta, Tito Agnoli nacque a Lima (Perù) nel 1931, successivamente si trasferì a Milano, dove si laureò in architettura. Si è occupato prevalentemente di disegno industriale ed è stato assistente volontario di Giovanni Ponti e di De Carlo alla Facoltà di architettura del Politecnico di Milano. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta ha insegnato Disegno Professionale presso l'Istituto d'Arte "Cesare Correnti" di Lissone, contribuendo a formare un'intera generazione di affermati designer...

Leggi tutto →

29/03/2016
Nato a Potenza nel 1931, dal 1969 è docente presso la Facoltà di Architettura. Nel campo della Progettazione Architettonica si ricordano gli interventi per la ricostruzione dopo il terremoto dell'Irpinia e le recenti opere in edifici ecclesiastici. Dalisi, da sempre trasporta nel progetto di design le competenze e la fantasia degli artigiani napoletani cosi ''come la creatività spontanea dei ragazzi'', come per le ricerche sulla caffettiera napoletana concretizzate in un manufatto per Alessi). Ha disegnato per Zabro, per Baleri, per Vanini; rispetto all'oggetto d'arte per Tendenze, Eschenbach, Ritzenhoff, Cleto Munari, Glass...

Leggi tutto →

08/03/2016
Ennio Pasini nasce a Cesena, dove vive e lavora, il 24 Febbraio 1947. Si diploma al Liceo Artistico di Ravenna, quindi si trasferisce a Venezia dove si laurea in architettura allo IUAV nel 1973. Nel 1979 fonda uno studio cooperativo di progettazione architettonica e urbanistica. Nel 1980 inizia l'attività di designer nel settore dell'imbottito collaborando con aziende del Forlivese e della Brianza. Svolge una multiforme attività progettuale prevalentemente incentrata sul Design...

Leggi tutto →

03/03/2016

Gordon Guillaumier è nato nel 1966 a Malta, si è diplomato in industrial design presso lo IED di Milano (1988-1991) ottenendo poi un master in industrial design presso la Domus Academy, Milano (1992). Nel 1993 ha effettuato l'apprendistato con Baleri Associati e nello stesso anno ha collaborato con l'architetto e designer Rodolfo Dordoni. In questo periodo Gordon disegna i suoi primi pezzi firmati per Foscarini e Mito...

Leggi tutto →

Bruno Gecchelin, nato a Milano nel 1939, nella sua lunga carriera ha sviluppato progetti e ricerche su cucine a gas e frigoriferi compatti, elementi d’arredo, mobili e apparecchi d'illuminazione. Agli inizi degli anni sessanta è entrato a far parte dell'ufficio di design dell’Olivetti, in collaborazione con Ettore Sottsass...

Leggi tutto →

11/01/2016
Nicola Gallizia ha frequentato la facoltà di architettura presso il Politecnico di Milano, dal 1990 al 1999 ha lavorato con Luca Meda come assistente alla realizzazione dell'immagine e del prodotto per Molteni & C. e Dada S.p.A....

Leggi tutto →

29/12/2015
È uno scrittore, designer, curatore e consulente industriale italiano, nato a Roma nel 1955. Dopo avere completato gli studi di letteratura, architettura e design si trasferisce a Milano nel 1979, chiamato da Alessandro Mendini come redattore freelance della nota rivista «Domus». Pubblica il suo primo libro “Mobili come architetture” nel 1984...

Leggi tutto →

10/12/2015
Marco Zanuso, architetto e designer italiano, è considerato uno dei padri fondatori del design industriale italiano. Nel dopoguerra ha contribuito al dibattito sul “movimento moderno” nell’architettura e nel design. Zanuso è stato uno dei primi designer a interessarsi ai problemi dell'industrializzazione del prodotto e all'applicazione delle nuove tecnologie agli oggetti di uso comune...

Leggi tutto →

During the 70s, Japanese design began addressing the needs of the customers, studying social behaviour and trying to have an influence on lifestyle. Thanks to this new kind of attention, Sony invented the Walkman in 1979, which perfectly represented the modern and more and more dynamic way of life, and which also activated the spiral of miniauturization that will influence the following decades....

Leggi tutto →

Guerrino TramontiGuerrino Tramonti was born in Faenza, on 30th June 1915. He was a ceramist, a painter and a sculptor. During the 20s, he attended the Regia Scuola di Ceramica in Faenza, a very important ceramic school, where he learned how to use the colors from his schoolmaster Anselmo Bucci. Another important milestone in the learning and evolution process of Tramonti as an artist was also represented by sculptor and teacher Domenico Rambelli...

Leggi tutto →

19/11/2015
Francesco Rota, interior e product designer, è nato a Milano nel 1966, città nella quale ha aperto il suo studio occupandosi di progettazione nei diversi settori del design: arredi, illuminazione, showroom, uffici, case private e allestimenti. Numerose le collaborazioni a livello internazionale: Alchemy, Arketipo, Bals Tokyo, Barilla, Fiat, Frag, John Richmond, Knoll International, KME Italy, Lapalma, Lema, Living Divani, L'Oreal Paris, Malo, Martini & Rossi, Mercedes Benz, Moroso, Paola Lenti, Oluce, Takano Co.Ltd, Versus

Leggi tutto →

Toshiyuki Kita è un interior designer giapponese, conosciuto a livello internazionale, nato a Osaka nel 1942, a capo di studi di progettazione e di design a Osaka e Milano. Tra i suoi lavori più noti: la sedia Wink e il tavolo Kick, entrambi esposti al MOMA di New York. Dagli anni sessanta ha disegnato mobili e accessori per Moroso, Cassina, Magis, alcuni suoi lavori sono esposti al Centre Georges Pompidou di Parigi, inoltre, ha allestito mostre personali a Barcellona, Helsinky e Singapore e partecipato a diversi incontri sul design...

Leggi tutto →

03/11/2015
Joe Colombo (nome di battesimo Cesare), nasce nel 1930 a Milano. Frequenta l’Accademia di Brera e per alcuni anni la facoltà di Architettura al Politecnico di Milano, qualche anno prima era entrato nel gruppo di pittura nucleare di Enrico Baj, trasferendo poi la sua vena radicale e la creatività nel lavoro di designer... ..

Leggi tutto →

Negli anni ’70 il design giapponese s’indirizzò verso le esigenze degli utenti, studiandone i comportamenti sociali e cercando di incidere sul loro modo di vivere. Fu grazie a quest’attenzione che nel 1979 Sony produsse il Walkman, che ben rappresenta il modo di vivere sempre in movimento dell’era moderna, oltre a innescare la spirale di miniaturizzazione che influenzerà i decenni successivi...

Leggi tutto →

19/10/2015
Nei primi del ‘900, l'innovazione di Mariano Fortuny fu di creare opere d’arte da indossare, diffondendo la rivoluzionaria idea che l’abito fosse vera espressione artistica...

Leggi tutto →

13/08/2015
Guerrino Tramonti, pittore, scultore e ceramista, nasce a Faenza il 30 giugno 1915, dove frequenta la Regia Scuola di Ceramica...

Leggi tutto →