Il Salone del Mobile di Milano, con le lampade Tramonti

 

La prossima settimana, dal 12 al 17 aprile, le lampade di Tramonti Art Design saranno esposte al prossimo Salone del Mobile, la cui 55° edizione si terrà a Fiera-Milano RHO.

Le lampade di Tramonti Art Design saranno visibili nei padiglioni delle seguenti società:

Twils http://www.twils.it/ita/news/fiere/salone-del-mobile-milano-2016;

Febalcasa http://www.febalcasa.com/it;

Lualdi Porte http://www.lualdiporte.com/IT/news.aspx#news|salone_2016,

Oecus Design http://www.oecusdesign.it/.

Il Salone del Mobile di Milano, riconosciuto come punto di riferimento del design e del sistema dell’abitare internazionale, si è trasformato nel tempo da fiera a “momento must” e grazie al suo linguaggio artistico che ha percorso la sua storia con una sintesi visiva e verbale ha saputo affascinare il suo pubblico con un’area di iconicità.

C’è sempre stato un rapporto profondo tra arte e pubblicità, da quando i primi cartelloni di fine Ottocento prendevano gli artisti del tempo, da Toulouse Lautrec in poi. Da quando i Campari commissionavano a Depero nuove bottiglie. Da quando la Pop Art si è presa la rivincita con Andy Wharol e l’iperrealismo degli anni Ottanta celebrava le immagini fotografiche e il Postmoderno rubava omaggiando il Futurismo.

Un’immagine di una nuova campagna olistica deve invitare e celebrare. Essere tattica e strategica assieme, stimolare la partecipazione e mostrare la storicità dell’evento. Cosa c’è di meglio di uno sguardo e di una 55a edizione? Un occhio e un numero: la semantica non sbaglia mai. Un occhio è una sostituzione del prodotto, o meglio delle migliaia di prodotti che saranno esposti. Un occhio è il controcampo dell’oggetto visto, ma è anche un simbolo che ci suggerisce una visione. Ma è, infine, il primo simbolo usato dal Salone nel 1960. È la sua origine, la sua nascita, i primi anni dei primi successi.

Forte del successo della passata edizione che ha chiuso i battenti con un totale di 310.840 visitatori, per il 2016 scenderanno in campo nel quartiere fieristico di Rho il Salone Internazionale del Mobile insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, con oltre 1.300 espositori distribuiti su 150.000 metri quadrati, suddivisi nelle tipologie stilistiche Classico e Design per consentire al pubblico un percorso funzionale a 360° all’interno del mondo del mobile e del complemento. Tornano anche le biennali EuroCucina con l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen) e il Salone Internazionale del Bagno.

Numeri e qualità che confermano l’importanza e l’attrattiva di una manifestazione che è capace di esprimere il meglio dell’arredo italiano e internazionale.

 

Sito Web Salone del Mobile di Milano: https://www.salonemilano.it/

Share:   Email / Facebook / Twitter